echannel srl
Distributori di Tecnologia

Noleggio operativo
vs
Leasing finanziario

Quando si tratta di acquisire beni strumentali l'acquisto "tradizionale" con pagamento del bene è ormai affinacato da alternative in rado di offrire vantaggi che ogni azienda dovrebbe valutare:

  1. l'acquisto rateale;
  2. il leasing finanziario;
  3. il noleggio operativo.

Illustrazione della differenza di costi tra acquisto, leasing e noleggio

Il noleggio operativo consiste nell'affitto a lungo termine di un bene strumentale. In questo può sembrare simile al leasing finanziario, ma la differenza fondamentale è che nel leasing finanziario alla fine del periodo concordato si procede al riscatto del bene; il leasing finanziario configura una sorta di dilazione di pagamento per un acquisto praticamente certo.
Nel noleggio operativo alla fine del periodo stipulato è possibile continuare il noleggio con rate ribassate, continuare il noleggio sostituendo il bene strumentale con un nuovo esemplare più moderno, o semplicemente restituire il bene e chiudere il noleggio.
Il contratto di noleggio include il più delle volte un'assicurazione completa contro ogni rischio, operazioni di manutenzione ordinaria e straordinaria, fornitura di materiali di consumo.

Illustrazione con dubbi su quale alternativa scegliere prima di un acquisto importante

"Rispetto all'acquisto, il noleggio operativo migliora il cash-flow societario" - conferma Aurelio Agnusdei, direttore commerciale di Grenke Locazione srl - "inoltre, il bene noleggiato non viene iscritto a bilancio e non costituisce un indebitamento per l'azienda. Dunque nessuna segnalazione in centrale-rischi; in più si evita ogni intermediazione bancaria".
Insomma, un noleggio è a tutti gli effetti un servizio.

Viene eliminata ogni problematica riguardo gli ammortamenti e la gestione dei cespiti aziendali, e i vantaggi sono indipendenti dalla durata del contratto di noleggio. Inoltre, il noleggio non è considerato negli studi di settore mentre un leasing finanziario è calcolato come un acquisto. I canoni di noleggio sono totalmente deducibili ai fini IRES e IRAP (e detraibili per l'IVA) mentre nel leasing finanziario la deducibilità è solo parziale e non per tutta la durata del contratto.

"La durata dei noleggi è allineata al ciclo di vita, sempre più breve, dei prodotti. In questo modo si evita l'obsolescenza assicurando il rinnovamento tecnologico. Tra l'altro, il noleggio permette di eliminare i costi di smaltimento dei beni" conclude Agnusdei. Quello per lo smaltimento è uno dei tanti costi nascosti come i costi di manutenzione, quelli di riparazione fuori garanzia, o gli switching-cost (costo di aggiornamento del bene) per mantenere il bene al passo coi tempi.

Illustrazione iceberg come rappresentazione dei costi nascosti

A fronte di questi evidenti vantaggi, il noleggio può avere qualche inconveniente? In effetti .
L'ambito di applicazione preferenziale del noleggio è quando l'azienda deve dotarsi di apparecchiature che hanno una "vita utile" piuttosto breve. I sistemi di stampa multifunzione sono un caso da manuale: hanno molte parti meccaniche ed elettromeccaniche soggette ad usura, e quindi anche sottoponendole a costante manutenzione sono soggette a invecchiamento direttamente proporzionale all'utilizzo; inoltre, fattore ancora più influente: utilizzano tecnologie nelle quali il progresso tecnologico è consistente e misurabile anno su anno con grossi salti generazionali.

Illustrazione con soggetto soddisfatto della propria scelta, scrivania con stampante

Noleggiare è diverso da comprare a rate. il noleggio è molto più flessibile potendo incorporare sconti, servizi accessori e valori residui diversi in modo da creare un pacchetto "unico" più intelligente e competitivo di quello ottenibile con il leasing finanziario.

Vuoi saperne di più? Contattaci!

Seguici su Google+

Brand logos are registered trademarks that belong to their company.